Rosmarino: “oggi il mio sogno si è avverato”

0
378

“Il mio sogno si è finalmente avverato. Questo è esattamente il locale che volevo creare”. A parlare è un entusiasta e incontenibile Alle Cavriani in occasione dell’apertura del suo Rosmarino – Generi vari. Domenica 17 aprile grande festa in Piazzale Ramazzini al civico 25 dove amici e curiosi dell’istrionico Alessandro si sono dati appuntamento per brindare con un calice di bollicine a questa nuova avventura. Rosmarino è piccolo, intimo. Raccolto. Legni sbiancati, materiali di recupero, candele… Rosmarino, dal tocco vintage e squisitamente provenzale, è il “locale che non c’era”, sorride Alle. “Incarna esattamente ciò che desideravo”. Vi si respira il profumo di un bistrò: un elegante angolo di capitale europea dove assaporare un profumato cappuccino, gustando un fragrante croissant o una fetta di torta rigorosamente homemade, grazie alle sapienti doti di Barbara in cucina. Quella di Carpi è la tappa zero del viaggio che Alle, accompagnato dagli amici e soci Daniele Pederzoli e Marco Meschiari, ha deciso di intraprendere: “vorrei trasformare Rosmarino in un vero e proprio format. Un marchio col quale aprire altri locali in giro per l’Italia. Tutti guidati dalla medesima filosofia: intimi e dall’offerta di qualità. In futuro, nella mia città, mi piacerebbe anche aprire un Rosmarino Store nel quali vendere i nostri dolci… vedremo. Per il momento puntiamo a conquistare i carpigiani con un’offerta variegata, sfiziosa e originale. Tra dolce e salato ognuno potrà trovare, tra le pareti di Rosmarino, dalla colazione all’aperitivo, tutto ciò che desidera”. Vera punta di diamante del locale: l’estivo. Uno spazio open air, impreziosito da comodi pouf Essential, dove intrattenersi con gli amici e trascorrere un’estate che si preannuncia davvero caldissima. 

Jessica Bianchi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here