Referendum sulle trivelle: istruzioni per l’uso

0
80

Il referendum popolare abrogativo sulle trivellazioni in mare del 17 aprile si avvicina.  Si voterà in una sola giornata, domenica 17 aprile, dalle 7 alle 23. Hanno diritto di voto i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali del Comune di Carpi che hanno compiuto il 18° anno di età entro la data della consultazione: nel territorio comunale sono 51.283.  Votando sì,  l’elettore esprime la volontà di abrogare le norme del quesito; in caso barri la casella con l’opzione No invece esprime la volontà di mantenere in vigore l’attuale legge.
In caso di smarrimento di scheda elettorale  occorre presentarsi all’Ufficio Elettorale da domani, 6 aprile, durante i consueti orari di apertura (da lunedì a sabato 8.30/10.30, giovedì anche 14.45/17.45, martedì chiuso, venerdì 15 e sabato 16 aprile dalle 8.30 alle 18.30, domenica 17 aprile dalle 7 alle 23).
La sezione Carpi alle urne della Rete Civica Carpidiem propone poi le informazioni utili all’elettore che voglia richiedere il voto domiciliare, il voto assistito, servizi di trasporto al seggio, o voglia ancora leggere l’elenco delle sezioni, comprese quelle prive di barriere architettoniche. Presenti sul sito anche informazioni per gli elettori residenti all’estero e che intendono tornare a Carpi per votare.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here