Ritratto di donna

0
107

Il libro Anna Magnani – Biografia di una donna, di Matteo Persica, inizia il 26 settembre 1973 con la morte di Anna Magnani e la folla assiepata dinanzi alla clinica, pronta a buttare a terra il cancello pur di vederla un’ultima volta. I ricordi di chi l’ha conosciuta si  susseguono, mentre ai suoi funerali tutta Roma si riversa per le strade del corteo, bloccando il centro  della città. L’immagine è toccante: qualcuno piange, molti battono le mani, e c’è persino chi invoca la sua beatificazione. Eppure veniva sempre descritta come una persona torva e con un caratteraccio da far tremare i polsi anche ai più coraggiosi.  “Chi era Anna Magnani?” è una domanda che ci coglie impreparati. Così, con un salto nel tempo,  torniamo all’ultima estate della sua vita rimettendo in ordine le sue parole e i suoi pensieri, cercando di  far luce nella sua personalità, grazie a un dialogo con l’attrice. Si avrà la sensazione di assistere a un  vero e proprio “incontro”, ricostruito attenendosi a fatti e dichiarazioni documentati in ogni minimo  particolare, frutto di una lunga ricerca.  Saranno le sue parole a introdurre ogni fase della sua vita e a darne, ove è possibile, dei giudizi. Dalla storia della sua famiglia materna all’infanzia; dai primi passi sul palcoscenico alle prime esperienze più significative; dal cinema al Premio Oscar; dall’amore per i suoi uomini al rapporto con il figlio. Al termine della lettura sapremo chi è stata Anna Magnani, grazie alle sue parole e a quelle di chi l’ha conosciuta da vicino. In occasione del sessantesimo anniversario dalla vittoria del Premio Oscar, un libro inedito che riscrive la biografia di una donna simbolo del Novecento italiano grazie a nuovi documenti, eccezionali testimonianze e aspetti mai approfonditi della sua vita e carriera. La presentazione del libro si terrà mercoledì 6 aprile, alle 21, presso il Circolo Kalinka.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here