Italo a Carpi con Italobus

0
444

Carpi è rientrata tra le destinazioni servite dall’Alta Velocità di Italo, grazie a un innovativo progetto di intermodalità rotaia-gomma: Italobus è il nuovo autobus che collegherà la Corte dei Pio alla linea alta velocità di Reggio Emilia. Con un’unica soluzione di viaggio, acquistando un biglietto integrato, i passeggeri arriveranno e partiranno direttamente dalla stazione delle corriere di Carpi con un Italobus comodo e veloce e con orari che permetteranno di connettersi, a Reggio Emilia, con numerose coincidenze verso sud e verso nord.
Italobus agevola in questo modo il sistema di trasporto da e per Carpi, portando l’alta velocità dove sinora non c’era. Sono molte infatti le persone che per lavoro si spostano verso Milano, Torino, Roma e Napoli. La partenza dei bus targati Italo consentirà di rendere migliore l’esperienza di viaggio: si prenderà il bus alla stazione delle corriere e si potrà arrivare alla stazione di Reggio per poi salire sul treno (o viceversa si arriverà in treno fino a Reggio Emilia AV Mediopadana e da lì con i bus si potrà comodamente raggiungere Carpi). Il progetto favorirà anche chi viaggia per turismo.
A disposizione dei passeggeri ci saranno due corse giornaliere che collegheranno la stazione di Reggio Emilia AV a Carpi: una alle 14:47 e un’altra alle 20:47. Il bus impiegherà 37 minuti per il trasferimento. Per coloro che invece da Carpi vorranno arrivare alla stazione di Reggio Emilia AV Mediopadana per poi prendere Italo, verranno messi a disposizione due Italobus che permetteranno di scegliere la corsa che più farà comodo tra quella delle 8:21 e quella delle 18:21. L‘apertura delle vendite del biglietto integrato italobus/italo è prevista il 25 novembre e si potrà viaggiare dall’avvio dell’orario invernale, il 13 dicembre. Il biglietto potrà essere acquistato tramite Pronto Italo allo 06.07.08., sito italotreno.it, Casa Italo e agenzie di viaggio convenzionate.
Carpi non è l’unica città dell’area Mediopadana che sarà collegata a Reggio Emilia AV da Italobus. Numerosi collegamenti giornalieri partiranno infatti anche da Cremona, Parma, Mantova, Modena, Piacenza e Sassuolo.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here