Lameplast Group unisce le forze

0
282

Una convention per raccogliere le energie e costruire insieme il futuro. Sabato 9 maggio, a Villa fondo Tagliata di Mirandola, Lameplast Group ha riunito i gruppi dirigenti e tutto il personale per guardare avanti, condividere gli obiettivi e il successo di quasi 40 anni di progetti e attività fondati su innovazione e qualità. Risultati resi possibili grazie al lavoro di squadra, alla capacità di condividere prospettive e risultati.  Ad aprire la convention un filmato dedicato alla storia del gruppo, subito seguito dall’intervento del presidente Giovanni Ferrari che ha ricordato come una piccola azienda di provincia sia riuscita, pian piano, a imporsi sul mercato internazionale. Era il 1° gennaio 1976 e da allora di strada ne è stata fatta.  Oggi Lameplast Group è capace di assicurare, in tutto il mondo, un servizio completo, flessibile e integrato per la preparazione, il riempimento e confezionamento di prodotti farmaceutici, dispositivi medici e cosmetici, dal design di un nuovo contenitore al prodotto finito.  A distanza di pochi mesi dal 40esimo anniversario, Ferrari ha anche parlato della chiave vincente per poter affrontare un mercato sempre più difficile e globale, di quanto fondamentali siano condivisione e coesione all’interno del gruppo. “Insieme riempiamo il futuro. Di fronte alle sfide future – ha detto – bisogna essere uniti, identificarsi in una squadra”. Lameplast oggi conta 290 dipendenti e alcuni di loro – oltre ai fondatori Giovanni Ferrari, Evro Fabbri e Antonio Fontana – lavorano nel gruppo da più di 30 anni.  La parola è poi passata a Barbara Reguzzoni, responsabile Marketing del gruppo, che ha presentato le figure chiave delle tre società (Lameplast, Coc farmaceutici e LF of America) e ringraziato gli impiegati e gli operai per il loro impegno: “questa – ha detto mentre su uno schermo scorrevano le immagini dei lavoratori – è l’energia e la forza di Lameplast”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here