Fate attenzione alle truffe telefoniche

0
14

Telefonano a casa, si spacciano per membri di Amo (Associazione Malati Oncologici) e richiedono un contributo ma fate attenzione perché si tratta di una truffa. Stanno pervenendo numerose segnalazioni da parte di cittadini che vengono contattati da persone che si presentano come volontari Amo e chiedono un’offerta che verrebbero a ritirare a casa.

Amo è estranea alle procedure di questo tipo, nessun volontario Amo è autorizzato a raccogliere fondi con richieste telefoniche o porta a porta e non utilizza call centers.

Amo invita chiunque venga contattato indebitamente ad avvisare le autorità competenti e la segreteria Amo allo 059.659965 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here