Carpi: picchia la convivente e viene arrestato

0
26

Questa notte i Carabinieri di Carpi hanno arrestato un 36enne carpigiano per maltrattamenti in famiglia e lesioni. L’uomo, a seguito di un diverbio, aveva percosso la propria compagna in presenza della figlioletta di 6 anni, provocandole escoriazioni al volto guaribili in 10 giorni. I vicini di casa allertati dalle urla e delle richieste di aiuto della donna hanno chiamato subito il 112 e, dopo pochi istanti, i militari dell’Aliquota radiomobile si sono presentati presso l’abitazione e hanno tratto in salvo la vittima. Ai Carabinieri la donna ha confidato che già in altre circostanze, nel mese di dicembre e di gennaio,  l’uomo l’aveva picchiata ma lei non aveva avuto il coraggio di denunciarlo. Di fronte a quest’ultima aggressione ha avuto paura e si è resa conto della pericolosità del suo uomo e pertanto non ha esitato a denunciarlo. L’uomo è stato arrestato e tradotto al carcere di Sant’Anna di Modena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here