Incidente mortale sulla Nazionale per Carpi

0
24

Sarebbe stato colto da un malore, secondo le prime ricostruzioni della Polizia municipale, il conducente di un autoarticolato che trasportava una casa mobile sulla Nazionale per Carpi in direzione di Modena ed è uscito di strada dopo aver urtato un’auto e un furgone che provenivano dalla direzione opposta. C. C., 61 anni, nomade, residente a Correggio, è deceduto pare a causa del malore. L’incidente, nel quale il conducente del furgone ha riportato ferite, è accaduto alle 15.30 circa di mercoledì 29 ottobre, tra Lesignana e Ganaceto.
La dinamica è in fase di accertamento, ma secondo le prime ricostruzioni, il mezzo pesante, andando sulla carreggiata opposta, ha trascinato il furgone fuori strada ribaltandolo, e successivamente è uscito di strada a sua volta, coinvolgendo un’autovettura Mini, il cui conducente è rimasto illeso.
Sul posto, oltre alla Municipale per i rilievi e la regolazione del traffico, il 118 e anche l’elicottero dell’elisoccorso, ma i sanitari non hanno potuto fare nulla per C.C. che era già deceduto, mentre il conducente del furgone è stato portato al Pronto soccorso del Policlinico.
Sulla strada – per consentire le operazioni necessarie, i rilievi e la rimozione dei mezzi coinvolti – è stato istituito un senso unico alternato. I problemi alla viabilità e al traffico, con le lunghe code che si sono formate fino alla tangenziale di Modena, si sono protratti fino alle 19.30 circa, per poi tornare gradualmente alla normalità.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here