L’Unitalsi torna a Carpi per far festa

0
111

Sabato 13 e domenica 14 settembre l’Unitalsi emiliano romagnola sarà a Carpi per celebrare la festa regionale, proponendo incontri, musica e stand presso l’area di Santa Croce adiacente alla chiesa parrocchiale. Per questa seconda edizione è stato scelto il tema La gioia della condivisione e la festa rappresenta l’occasione “per ritrovarsi con i nostri fratelli malati e con quanti li accompagnano in pellegrinaggio ai Santuari mariani, con quanti soffrono e sono soli e malati e con quanti si prendono cura di loro nella preghiera e nell’aiuto reciproco” spiega Paolo Carnevali, responsabile della sottosezione di Carpi. La festa regionale si svolgerà anche in caso di maltempo grazie alla disponibilità di tre tensostrutture. Una splendida occasione per ritrovarsi e “stare in comunione – aggiunge Marietta di Sario, volontaria Unitalsi – è la stessa gioia del dono reciproco nella carità che diede vita più di un secolo fa alla nostra associazione: l’Unitalsi è sinonimo di un treno bianco in viaggio verso Lourdes, Loreto e i santuari internazionali”.
Il programma prevede l’arrivo alle 9.30 di sabato 13 settembre della Beata Vergine di Loreto e sarà il vescovo di Carpi Francesco Cavina a celebrare la Messa di apertura. Monsignor Cavina interverrà anche al convegno La sfida della gioia previsto nel pomeriggio, alle 15, insieme a Salvatore Pagliuca, Giovanni Punzi, Francesco Mineo e Vincenzo Falabella. Moderatore sarà Francesco Durante di Tv Sat 2000.
Seguirà, alle 17, lo spettacolo musicale Abbracciamoci in coro animato da gruppi e band musicali di abilità differenti. E la musica allieterà anche la serata perché, a partire dalle 22, si terrà il Concerto testimonianza con i Nuova Civiltà, il tenore Matteo Tiraboschi, Roberto Bignoli e la soprano Marina Murari. Domenica 14 settembre dopo la S. Messa delle 10 è previsto l’arrivo dei motociclisti Harley Davidson Chapter di Verona ed Erc Emilia Road Chapter.
Oltre ad assistere all’esposizione delle moto, i ragazzi disabili potranno salire come passeggeri a bordo delle mitiche due ruote americane e fare un giro nei dintorni di Carpi.  Ad allietare il pomeriggio ci sarà Robby dj, mentre la serata è affidata all’intrattenimento musicale di Roberto e Stefano. “A pranzo e a cena funzionerà il ristorante, ci sarà la lotteria e, nel corso delle due giornate, si terranno diversi workshop sulle attività dell’Unitalsi” conclude Carnevali.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here