Via l’amianto da Fanti e Vallauri

0
174

Nel periodo estivo la Provincia di Modena prevede un serie di interventi di manutenzione degli istituti scolastici per circa 600mila euro.  "Ogni anno approfittando delle vacanze scolastiche – ha commentato Egidio Pagani, assessore provinciale alle Infrastrutture – realizziamo diversi interventi con l’obiettivo di migliorare la qualità complessiva delle scuole. In gran parte si tratta di lavori di manutenzione, oppure per il risparmio energetico ma anche lavori di messa in sicurezza. L’edilizia scolastica rappresenta una priorità a cui dedichiamo uno sforzo finanziario notevole, nonostante le difficoltà e le incertezze sul futuro dell’ente. Insieme a questi interventi stiamo portando avanti i progetti per le scuole danneggiate dal sisma". Al via i lavori per la manutenzione straordinaria degli edifici dell’istituto Vallauri e Fanti a Carpi. Al Vallauri è prevista la completa rimozione dell’amianto sulle coperture del blocco officine, peraltro da tempo già incapsulate e messe in sicurezza; previsto anche la sostituzione di parte dei serramenti e un intervento di sistemazione degli spogliatoi. L’intervento ha un costo di 225mila euro. Al liceo Fanti, oltre al completamento della rimozione dell’amianto, intervento partito lo scorso anno, è previsto il rifacimento delle coperture e la sostituzione di parte dei serramenti con un investimento complessivo di 190mila euro. Nell’ambito dei lavori estivi sulle scuole superiori di Carpi è prevista anche la sostituzione delle caldaie termiche al liceo Fanti, al Da Vinci, sia nella scuola che nella palestra, e al Vallauri, nell’edificio principale, nella palestra e nei laboratori. Tutti gli interventi saranno realizzati in estate per terminare entro la fine di settembre.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here