Biscione: è emergenza sanitaria?

0
65

L’avevamo denunciato a marzo sulle pagine del nostro settimanale: la situazione al Condominio Carpi 1, il cosiddetto Biscione, rischiava di degenerare. Due palazzi abbandonati in uno stato di totale degrado come raccontano i numerosi rifiuti abbandonati, la sporcizia e gli odori nauseanti. Una situazione  incredibile se si pensa che il complesso, un tempo pieno di uffici e negozi, sorge poco lontano dal centro di Carpi, il salottino della Corte dei Pio.
Sono passati quattro mesi, si sono svolte anche le elezioni amministrative con l’insediamento di un nuovo primo cittadino, ma qui nulla è cambiato. Anzi si è aggiunto un altro elemento a completare un quadro desolante, per non dire raccapricciante. Ora, come ci hanno segnalato alcuni cittadini giustamente allarmati, dai balconi pioverebbero addirittura feci. Questa è la classica goccia che ha fatto traboccare un vaso già pieno. Anche perché si tratta di un’ulteriore conferma che non è una mera questione di decoro, ma ci si trova di fronte a una situazione intollerabile, che rischia di trasformarsi in emergenza sanitaria. Il limite è già stato superato e allora vediamo se qualcuno da Palazzo Scacchetti si muoverà.
Federica Boccaletti
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here