Sette chilometri di rete in quattro anni

0
108

"Entro il 2017 verranno sostituiti dai 6 ai 7 chilometri di tubature in cemento – amianto, per un investimento complessivo di 1 milione e 400mila euro, risorse già destinate a tale scopo", spiega Davide De Battisti, dirigente del Servizio Idrico Integrato  di Aimag. Le tubazioni più vecchie alle quali verrà data la precedenza si trovano nelle seguenti vie: "Fassi, Don Davide Albertario, 24 Maggio, Fratelli Cervi, Canalvecchio (Cortile), Sant’Antonio e Verrini (Fossoli), Petrarca, Livorno, Remesina esterna, Campagnola (Migliarina), Giandegola, Caselle (San Martino Secchia)". Intanto Aimag continua a lavorare su un progetto complessivo di rifacimento degli oltre 200 chilometri di rete in eternit da sottoporre poi al Comune di Carpi. Un’operazione tanto costosa quanto indispensabile: "il costo dipende sostanzialmente dal diametro delle tubature (che va dai 40 ai 600 millimetri e comporta dai 200 ai 700 euro al metro) e dal contesto urbanistico sul quale si deve operare".

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here