Via Meloni diventa social

0
117

La social street mania contagia Carpi e, dopo via Pezzana, è via Meloni di Quartirolo a unire le forze per dare nuovo vigore alla città. A dare l’esempio sono state le grandi città e l’idea di fondo è quella di ripartire dai quartieri. Dai vicini di casa. Streda Meloni di Quartirolo e dintoren social street è nata così, sull’onda dell’entusiasmo di chi ci vive e lavora: l’appuntamento è domenica 29 giugno, a partire dalle 20, davanti alla Carrozzeria Lusetti all’angolo tra via Meloni di Quartirolo e via Muratori per una festa d’inizio estate che assicura divertimento per tutti, “bambini, ragazzi, mamme, papà, single e nonni” si legge nella locandina.
Dodici le attività coinvolte: Carrozzeria Lusetti, Edicola Carezza, Prima Donna parrucchieri, Impresa edile Po, Superbar Habanero, Voglia di pizza, Zannoni refrigerazione e climatizzazione, Carni equine, Naturalmente parrucchieri, DiMeglio, Conad e Minibar.
Per regalare un sorriso e un pizzico di allegria onde evitare che il senso di demoralizzazione generale si allarghi ancor di più, nella via hanno organizzato una cena invitando tutti a passare una bellissima serata di festa in compagnia con allegria e musica dal vivo insieme al gruppo musicale Rusty Fingers.
Si tratta del primo evento promosso da Streda Meloni di Quartirolo e dintoren social street. L’obiettivo è quello di far scendere le persone per strada, affinché si incontrino, facciano gruppo e stringano relazioni solidali.
Quelli del gruppo Via Pezzana social street  avevano espresso la speranza che a Carpi “altri dessero vita a iniziative simili in altre zone della città”. Una forma spontanea di associazionismo, libera da vincoli e burocrazia, quella delle social street, che potrebbe davvero cambiare il volto di Carpi promuovendo un bel modo di socializzare per sentirsi meno soli. Speriamo che i residenti si lascino entusiasmare dalla vitalità dei commercianti.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here