Quando la campagna entra nelle nostre case

0
78

Cinque ragazzi hanno fatto una scommessa che ha il sapore delle cose buone: riportare sulle nostre tavole prodotti, sani, di stagione e a chilometro zero. E ce l’hanno fatta. A fondare l’associazione carpigiana La Campagna di Casa Tua, rilanciando con forza l’idea che mangiar sano è fondamentale per sentirsi bene, sono stati Davide Lugli, Sven Rinaldi, Valentina Roncaglia, Maximilian Lanaro e Paola Verrini. A condividere insieme a loro questa avventura, ci sono una ventina di produttori del nostro territorio. L’idea che sta alla base del progetto è ambiziosa e innovativa: utilizzare la Rete per recapitare nelle case di tutti una spesa consapevole, fresca e di qualità. Il meccanismo è semplice: basta digitare www.lacampagnadicasatua.it e tutti coloro che abitano nelle province di Modena e Reggio Emilia, sino ad arrivare alle porte di Bologna, possono scegliere di fare la spesa tramite un catalogo composto esclusivamente dalle migliori produzioni locali coordinate dal personale dell’associazione che, con la collaborazione del dipartimento di Scienze Alimentari dell’Università di Reggio Emilia, ha messo a punto il sistema di qualità che regola la filiera. Tutte le aziende che aderiscono al progetto sono visibili e possono essere contattate e visitate direttamente, perché “garantire trasparenza e tracciabilità – spiega Valentina – è alla base della nostra filosofia”. Il collegamento diretto tra aziende agricole e consumatori offre grandi benefici: “da un lato si sostiene l’economia del proprio territorio, dall’altro si impatta meno sull’ambiente in quanto si riduce enormemente la distanza che i prodotti devono attraversare per giungere sino a noi. Inoltre – prosegue Valentina – il rapporto fiduciario che si instaura garantisce anche di assaporare sempre prodotti di altissima qualità e freschissimi a prezzi assolutamente concorrenziali”. Dalle farine alle conserve, dalle marmellate alla pasta, dal riso alla carne di maiale allevata e macellata a pochi chilometri da Carpi. E, ancora, dalla frutta alla verdura, dai latticini al miele, dalle birre artigianali alle uova… la gamma tra cui scegliere è ampia. Prodotti biologici e non, comodamente acquistabili on line: “utilizzando il nostro servizio di consegna settimanale (gli ordini si chiudono il mercoledì e la spesa viene recapitata il venerdì) e organizzandosi con parenti, colleghi e vicini di casa è poi possibile creare mini-gruppi d’acquisto risparmiando ulteriormente sugli importi dei prodotti e sul costo della spedizione (gratuita per importi superiori ai 50 euro e di 6 euro per cifre minori)”. Ad oggi sono già un centinaio le famiglie che, settimanalmente, si affidano ai servizi di La Campagna di casa tua. “Accanto alla consegna a domicilio – va avanti Valentina – organizziamo corsi di cucina e laboratori per i bambini delle scuole materne ed elementari per praticare educazione a Km Zero. Attraverso il progetto Fattorie didattiche, mettiamo in contatto diretto i bimbi con l’ambiente naturale e agricolo affinché conoscano le piante che crescono sulle sponde dei nostri fiumi, possano correre nei vigneti o nei campi di grano, accudire e accarezzare gli animali, imparare a fare il formaggio, raccogliere la frutta e la verdura che mangiano ogni giorno. Abbiamo anche dato vita a Buona vero?, un progetto che entra, con un cesto di mele fragranti in omaggio, nelle aziende che vogliono favorire un’alimentazione sana e un consumo responsabile tra i propri dipendenti”. Per conoscere meglio i progetti e le deliziose idee de La Campagna di Casa Tua potete visitarne la pagina Facebook e unirvi agli oltre 4mila amici che, giorno dopo giorno, scoprono qualche consiglio dal sapore green da sperimentare.
Jessica Bianchi

Pasticceria: impara l’arte
Addio merendine e conservanti.  I trucchi della pasta frolla perfetta e del pan di spagna più soffice ve li insegna l’associazione La Campagna Di Casa Tua insieme a Valentina – cake designer di Dolcemente, martedì 6 maggio, alle 20, presso la Chiesa di Quartirolo. Un incontro adatto a tutti che terminerà con una dolce degustazione. (Per informazioni 059.8381735). La Campagna di Casa Tua organizza poi due laboratori per bambini dai 5 ai 10 anni per imparare a decorare i biscotti. Il primo si terrà l’8 maggio dalle 16.30 alle 18.30: i piccoli apprendisti insieme a Valentina decoreranno con la pasta di zucchero i biscotti da regalare per la Festa della Mamma. Il secondo laboratorio è fissato il 15 maggio e avrà come tema gli animali: ancora una volta Valentina insegnerà come decorare i biscotti con le forme degli animali. I corsi si svolgeranno presso la Parrocchia di Cibeno e ai bimbi verrà data una merenda. Il costo è di 20 euro a bimbo (info 338.4572247).
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here