Campo nomadi: via allo sgombero

0
112

E’ iniziato questa mattina lo sgombero del Campo nomadi di via Nuova Ponente a Carpi. L’area deve essere sottoposta a bonifica ambientale in base all’ordinanza emessa dal sindaco Campedelli dopo che il sopralluogo Ausl di settembre aveva evidenziato rischi per la salute pubblica.

Le mobil home verranno trasferite a Cortile nell’area cortiliva della struttura di prima accoglienza (ex scuola elementare) opportunamente attrezzata. Sono infatti terminati i lavori (del costo di 43.400 euro) per rendere possibile l’installazione delle mobil home. L’ordinanza stabilisce, anche, che i contratti di fornitura delle utenze siano intestati agli occupanti e, quindi, a loro carico.

 

Una volta terminati i lavori nell’area ghiaiata confinante con il Piazzale fieristico e l’area delle piscine (51mila euro) anche le restanti famiglie del Campo nomadi verranno trasferite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here