A Fossoli sono stati posti dei rilevatori per monitorare la qualità dell’aria

0
112

In merito all’incendio del Ca.re di Fossoli (impianto voluto da Aimag, Garc e Unieco) ricordiamo che Arpa e Ausl sono tempestivamente intervenute verificando e monitorando i valori di inquinamento per aria, acqua e suolo. “Tutti i valori sono risultati tranquillizzanti e non sono state registrate concentrazioni inquinanti dannose per la salute dei cittadini”, ribadisce l’Assessore all’ambiente del Comune di Carpi, Simone Tosi. “L’impianto – prosegue i. presidente di Ca.re, Demos Malavasi, – lavora rifiuti non pericolosi, nello specifico lavora materiali provenienti dalle raccolte differenziate dei comuni gestiti da Aimag e delle imprese di questo territorio: si tratta di carta, cartone, plastica non pericolosa (che con la combustione non emette diossina) e legno”. A Fossoli sono stati comunque posti dei rilevatori per tenere monitorata la qualità dell’aria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here