Percorrere il paesaggio della Bonifica

0
89

Una giornata di festa e scoperta del territorio per le persone quella di domenica 23 giugno, in occasione della quarta inaugurazione di “Percorrere il paesaggio della Bonifica”. Si tratta di un innovativo progetto naturalistico, culturale, multimediale, sociale per un turismo consapevole nelle terre di bonifica realizzato dal Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale nell’ambito del bando “I beni invisibili” indetto dalla Fondazione Telecom Italia.
“Gli itinerari per un turismo consapevole di riscoperta che il progetto Percorrere il Paesaggio della bonifica si propone di valorizzare potranno permettere a tanti, giovani e meno giovani di saperne di più su quella che è una delle aree di produzione agroalimentare più importanti d’Europa grazie all’attività di bonifica”, spiega Simone Tosi, assessore all’ambiente del Comune di Carpi.
“In particolare – aggiunge l’assessore – per quello che riguarda il carpigiano una delle tappe di questo progetto riguarda proprio le risaie di Budrione e Fossoli, esempio di come si possa esportare il made in Carpi non solo con la moda ma anche grazie alla coltivazione estensiva di prodotti della terra, della nostra terra.
L’appuntamento è alle 19.00 a Budrione, presso l’Azienda agricola Baetta Carpi Riso, in via dei Morti. Alle 19 canti tra le risaie con il Coro delle Mondine di Novi di Modena, alle 20 cena con il famoso risotto della mondina preparato dalle mondine del Coro delle Mondine di Novi di Modena.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here