Gran ballo dell’Ottocento

0
110

Sabato 22 giugno la splendida del cornice Cortile d’Onore di Palazzo Pio  ospiterà il Gran ballo dell’Ottocento, spettacolo di danze organizzato dalla Fondazione Ant – Delegazione di Modena in collaborazione con la Società di Danza del Maestro Fabio Mollica, per sostenere l’assistenza domiciliare gratuita ai Sofferenti di tumore e i progetti di prevenzione oncologica di Ant. L’iniziativa è patrocinata dal Comune di Carpi e realizzata grazie al supporto di Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Le Gallerie, La Carpi Concessionaria Lancia e Fiat, Ina Assitalia Agenzia di Carpi.  
L’evento avrà inizio alle ore 20: dopo i saluti delle autorità cittadine, la serata proseguirà con i balli tradizionali ottocenteschi eseguiti dai danzatori della Società di danza di Fabio Mollica
 Al termine dello spettacolo, fra tutti i partecipanti (ai quali verrà consegnato un biglietto numerato all’ingresso) saranno estratti premi come un weekend presso Balnea Terme della Salvarola e accessori Blumarine e Blugirl. Concluderà la serata un buffet realizzato con la collaborazione di: Scuola alberghiera e di ristorazione Nazareno di Carpi, Cantina di S. Croce, Antica Formaggeria, Casa Modena, i ristoranti L’incontro, il 25, La Bottiglieria, oltre a diverse pasticcerie, bar e forni della città. Per partecipare al Gran Ballo dell’Ottocento è richiesta un’offerta minima di 12 euro a favore di Ant. Per maggiori informazioni e prenotazioni contattare la Delegazione Ant di Modena (059 238181 – 348 3102847) oppure la sede Ant di Carpi, in via Rovighi 37 (348 3102487).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here