Tre incontri con giovani scrittrici solieresi

0
87

Dal 16 al 30 maggio, per tre giovedì consecutivi, con inizio sempre alle ore 19, il cortile del Castello Campori ospiterà gli incontri con tre giovani scrittrici che vivono a Soliera, alle prese con la promozione dei loro volumi freschi di uscita. Alle presentazioni seguiranno un momento musicale e la degustazione di prodotti tipici a cura del Social Bar Eorté e di Les Vins Decò.
L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Campori e dalla Biblioteca comunale, prenderà avvio giovedì 16 maggio con “Il manuale del giovane precario. Esperienze personali e consigli utili”, pubblicato da Fefè editore.
L’autrice, la 28enne Laura Pagano, spiega che “il mio libro vuole essere una sorta di guida pratica per tutti coloro che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro oppure, come nel mio caso specifico, a dover ricostruire la propria identità lavorativa, a seguito di esperienze traumatiche, o almeno percepite come tali. Può essere una lettura istruttiva anche per chi ha voglia di conoscere le esperienze di una precaria che spera ancora in una collocazione lavorativa migliore.”
Il 23 maggio sarà la volta di Lia Lusvardi con il suo “Frammento”, mentre il 30 maggio Eleonora Davoli parlerà del suo “Il venditore di nebbia”.
Ingresso libero. Per informazioni: 059.568585

In foto Laura Pagano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here