Ricicl’art-La cultura nelle mani

0
55

Ricicl’art-La cultura nelle mani. Questo il titolo di una mostra che costituisce il tassello conclusivo di un progetto didattico realizzato dai Musei di Palazzo dei Pio, dall’Istituto professionale Vallauri e da Essent’ial (in collaborazione con il Ceas dell’Unione delle Terre d’Argine) che verrà inaugurata sabato 18 maggio alle 11 nell’Appartamento nobile del Palazzo dei Pio a Carpi: si tratta di un’esposizione dei prodotti creati dagli studenti delle classi seconde dell’Ipsia Vallauri, utilizzando gli stendardi promozionali delle mostre realizzate dal 2008 a oggi dai Musei cittadini. Tra gli oggetti in mostra una poltrona e alcuni puff, borse, sacche e zainetti, cestini, paralumi, porta Ipad, cornici, portaoggetti da bagno e tanto altro ancora.
Una linea di oggetti, Ricicl’art appunto, prende vita dunque a partire da questi grandi banner pubblicitari, che anziché gettati tornano a vivere grazie alle mani esperte di studentesse e studenti dell’Istituto professionale. Attraverso il riciclo e la seconda vita di questi materiali, dunque, il nuovo brand (che fonde insieme la creatività di studenti e insegnanti, l’impegno del Museo e la realtà imprenditoriale) connota una linea di oggetti con materie riciclabili rispettosi dell’ambiente, legate al territorio e ad alto valore culturale. I prodotti così realizzati verranno poi messi sul mercato e lanciati con una vera e propria campagna pubblicitaria al termine della mostra, che si chiuderà il 16 giugno prossimo. Ricicl’art-La cultura nelle mani tra l’altro potrà essere visitata gratuitamente in occasione delle celebrazioni della Festa del Patrono (sabato 18 maggio dalle 19 all’una di notte e lunedì 20 maggio negli orari di apertura). Sabato 18 maggio alle 22.30 in occasione della Notte Europea dei Musei andrà in scena nell’Appartamento nobile di Palazzo dei Pio Trasform-azioni-Di notte i banner sognano le ragazze…, una performance a cura di IPSIA Vallauri e Teatro della Pozzanghera (a partecipazione gratuita su prenotazione).
All’inaugurazione di sabato 18 prenderanno parte l’assessore alle Politiche culturali Alessia Ferrari, la dirigente dell’istituto Vallauri Margherita Zanasi e Albano Ghizzoni di Essent’ial. La mostra resterà aperta fino al 16 giugno, giovedì, sabato e giorni festivi dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Visite guidate a cura degli studenti sono previste infine domenica 26 maggio e domenica 9 giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here