A Carpi la musica di Compay Segundo

0
99

Sarà all’insegna della grande musica internazionale, il sesto appuntamento de Una serata in San Rocco, la rassegna di spettacoli serali gratuiti organizzata da San Rocco Arte & Cultura grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi.
Rubén González, Omara Portuondo e, naturalmente, Máximo Francisco Repilado Muñoz, conosciuto da tutti gli amanti della musica come Compay Segundo: sono questi alcuni dei leggendari nomi dell’Afro-Cuban All Stars, l’ensemble di grandi musicisti cubani che ha dato vita, nel 1996, all’album Buena Vista Social Club, vero gioiello di musica caraibica riscoperto dal produttore californiano Nick Gold e svelato al mondo dall’indimenticabile, omonima pellicola di Wim Wenders.
E saranno proprio Salvador e Basilio, due figli di Compay Segundo, a far risuonare a Carpi, nel giorno della festa della donna, i brani più celebri del repertorio di musica caraibica della storica band cubana, grazie al Grupo Compay Segundo, i cui componenti furono scelti dallo stesso cantante e chitarrista prima di morire – nel 2003, alla veneranda età di 95 anni – per divulgare la sua musica nel mondo. Oltre ai suoi consanguinei l’ensemble, composto da undici elementi, il Grupo Compay Segundo è formato anche da alcuni dei musicisti che parteciparono all’album Buena Vista Social Club.
Il Grupo Compay Segundo sarà al Cinema Teatro Eden, venerdì 8 marzo, alle 21, con Cento anos Compay, un concerto davvero imperdibile, nato nel 2007 per celebrare l’anniversario della nascita del cantante di Santiago, avvenuta il 18 novembre 1907, uno spettacolo che riesce nell’impresa di far rivivere l’atmosfera e il pathos della Cuba in cui sono nati brani leggendari come Besame Mucho, Perfidia, Chan Chan, Candela, El Cuarto de Tula e Veinte Anos.
Il concerto è a ingresso gratuito, sino a esaurimento posti. Non si accettano prenotazioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here