Ancora controlli a Carpi e frazioni

0
148

Proseguono i controlli straordinari disposti dal Questore di Modena, finalizzati a contrastare il fenomeno dei reati predatori. Nella settimana appena trascorsa personale del Commissariato di P.S. di Carpi, in collaborazione con i Reparti Prevenzione Crimine Emilia Romagna di Reggio Emilia, coordinati dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato, ha attuato servizi straordinari di controllo del territorio. Sono stati intensificati i controlli nelle ore serali, in città (alle vie di accesso e uscita), e agli esercizi pubblici con particolare riferimento ai ritrovi abituali di giovani, quali sale giochi e locali scommesse. L’operazione, alla quale hanno preso parte circa una ventina di agenti, ha permesso l’identificazione di 84 persone, 28 veicoli controllati, il deferimento all’Autorità Giudiziaria di 5 persone, di cui 3 per furto aggravato, 1 per ricettazione, e 1 straniero per possesso di documenti contraffatti; nei confronti di un tunisino di 20 anni residente a Como ma di fatto senza stabile dimora, con a carico precedenti di polizia, è stata avviata la procedura per l’irrogazione delle misure di prevenzione dell’ l’Avviso Orale e del Divieto di ritorno a Carpi. Negli ultimi tempi è stata posta particolare attenzione, predisponendo controlli mirati a prevenire reati predatori, nelle frazioni di Fossoli, San Martino, Cortile, Santa Croce e Gargallo. Tale attività di controllo straordinario del territorio proseguirà anche nelle prossime settimane.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here