Si finge dipendente di un banca e deruba un’anziana

0
184

Alcuni giorni fa un’anziana di Carpi ha ricevuto la visita in casa di una donna che si è finta dipendente di un istituto bancario con l’incarico di verificare la genuinità delle banconote in suo possesso. L’anziana in buona fede ha creduto alle parole della donna dai modi gentili, la quale, per guadagnarsi la fiducia della vittima, le ha anche riferito che dopo qualche giorno avrebbe ricevuto alcuni arretrati. Dopo averla fatta accomodare l’ha portata in camera da letto e ha aperto la cassaforte mostrandole una busta contenente la pensione appena ritirata. Ha tirato fuori dalla busta 50 euro e li ha fatti visionare alla donna. Questa, dopo aver rassicurato la 90enne sull’originalità della banconota l’ha distratta e, prima che potesse chiudere la cassaforte, ha prelevato i 1000 euro contenuti nella busta e alcuni oggetti in oro. Subito dopo si è congedata affabilmente. Quando la anziana ha riaperto la cassaforte per prelevare il denaro con cui effettuare alcune spese ha avuto l’amara sorpresa. Subito si è rivolta ai Carabinieri dei Carpi. Dalla descrizione fatta le sono state mostrate alcune foto tra cui ha riconosciuto la malvivente: una nomade 40enne al momento irreperibile e pertanto deferita all’Autorità Giudiziaria.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here