Anziani a rischio truffa

0
61

E’ giunta una segnalazione stamattina al sindacato pensionati Spi/Cgil di Modena di un tentativo di truffa ai danni di un anziano pensionato di Carpi.
L’anziano B.G. è stato contattato direttamente a casa propria da un sedicente sindacalista della Cgil che gli proponeva una gita con orologio in omaggio per il costo di 98 euro. E chiedeva l’immediato pagamento di tale somma.
Il “falso” sindacalista ha anche spiegato che l’anziano faceva parte di una platea di 500 persone sorteggiate dalla Cgil come destinatarie di viaggio con orologio omaggio annesso. L’anziano di Carpi è stato molto accorto, perché ha consultato il periodico “Note” che lo Spi/Cgil invia a casa di tutti i propri associati e accertando che non c’era alcuna promozione di questo tipo, ha avuto la prontezza di allontanare il truffatore, e segnalare l’accaduto agli uffici provinciali dello Spi.
Lo Spi/Cgil mette ancora una volta in guardia da questi truffatori che si presentano a domicilio a chiedere soldi o come in questo caso a proporre delle offerte di viaggi.
Il sindacato ribadisce che non ha promosso alcun sorteggio tra i propri iscritti per offrire vacanze e altri premi. E’ dunque importante che chi riceve questo tipo di offerte, le denunci alle sedi sindacali e anche alle autorità di polizia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here