A Scuola di Arti e Mestieri

0
73

A Carpi è arrivato Art&Scuola, il doposcuola delle arti e dei mestieri. L’idea del progetto è nata dall’iniziativa dell’omonima associazione affiliata Arci, nata nel 2012 per iniziativa di Carla Gibertoni, e con la collaborazione di Luca Borghi del Progetto Athena. Come ha spiegato Carla Gibertoni, ideatrice e organizzatrice del progetto: “a differenza del classico doposcuola, Art&scuola, permette ai bambini di partecipare a laboratori artistici e artigianali, di prendere parte a esperienze sensoriali di vario tipo e a momenti dedicati all’educazione motoria e alla salute. Ogni pomeriggio, dal lunedì al venerdì a partire dalle 14, un insegnante assiste i bambini – attualmente sono una ventina – nello svolgimento dei compiti, con la collaborazione dei ragazzi del Liceo M. Fanti di Carpi dell’indirizzo di Scienze Sociali. Dopo mezz’ora di pausa con merenda e gioco libero, a partire dalle 17, inizia la seconda parte del pomeriggio, durante la quale si svolgono le attività più specifiche di Art&scuola, ovvero i laboratori creativi, artigianali e motori. Si comincia il lunedì con il laboratorio Vi presento i mestieri a cura di ex artigiani che si alternano nell’introdurre i bambini nel mondo delle loro professioni, presentando gli strumenti del lavoro e le modalità dell’opera. Nei giorni seguenti, si prosegue con attività di giardinaggio e di cura dell’orto, di cucina e cultura dell’alimentazione, di educazione motoria al giovedì, in collaborazione con società, gruppi sportivi e istruttori qualificati che operano in città, e di musica al venerdì, attraverso la collaborazione con musicisti e allievi dell’Istituto O. Vecchi – A. Tonelli di Carpi. Ciascun laboratorio, infatti, viene attivato grazie alla collaborazione con personale competente e qualificato, segnalato da enti pubblici e associazioni o attraverso il volontariato privato. “Sia i bambini che i genitori – ha proseguito Gibertoni – sono entusiasti della novità del nostro progetto. Noi crediamo che introdurre i bambini al mondo delle professioni, dei mestieri e dell’opera manuale, proprio in quest’epoca di crisi economica, sia fondamentale. I genitori si dimostrano sempre più consapevoli, del resto, dell’importanza di avvicinare i bambini, sin dalla tenera età, al mondo delle arti e dei mestieri. Infatti, la filosofia di Art&scuola ritiene che la pedagogia di un approccio nobile alla manualità e all’opera del “fare” risulti di fondamentale importanza sia nella formazione personale che, in seguito, professionale di un giovane. Quest’anno è possibile partecipare anche solo alle attività laboratoriali”. Tra i progetti culturali paralleli, Art&scuola si è resa partecipe nella pubblicazione del libro Magnitudo 5.9 dello scrittore Luca Valerio Borghi, contribuendo così a raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione post-sisma dell’Istituto G. Luosi di Mirandola. Art&scuola sta infine operando per diventare un’associazione culturale ad ampio respiro.
Chiara Sorrentino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here