L’impegno della Fondazione Crc per l’Ospedale di Carpi 

0
103

La prima tranche di donazioni ai reparti del Ramazzini avviata dalla Fondazione CR Carpi per tutelarne ed elevarne il profilo d’eccellenza è costituita da 5 nuove tecnologie di ultima generazione. Si tratta di un Fibroscan (72.000 euro), per il centro del fegato del distretto sanitario, grazie al quale sarà possibile una prevenzione innovativa e indolore delle malattie epatiche, evitando esami dolorosi e invasivi quali le biopsie.  Un Ecografo multifunzione (70.000 euro), per l’unità operativa di medicina interna, che consentirà una migliorare assistenza ai pazienti ricoverati affetti da patologie severe con caratteristiche di urgenza, grazie anche alla possibilità di valutare direttamente al letto del paziente i parametri cardiaci, vascolari, morfologici addominali e polmonari. Uno IOL Master Zeiss (36.000), biometro per interventi di cataratta presso il reparto di oculistica volto a permettere diagnosi più accurate e veloci, senza anestesia, anche su cataratte dense o su occhi “difficili” in pazienti con scarsa capacità di fissazione o già precedentemente sottoposti a intervento laser ma privi di documentazione clinica, aumentando qualitativamente l’affidabilità delle procedure preoperatorie. Sedici letti ad alta tecnologia (30.000 euro) per l’unità intensiva cardiologica destinati a consentire una migliore assistenza ai pazienti gravi affetti da cardiopatia con instabilità clinica a ridurre i carichi di lavoro degli operatori, e un Ueteroscopio flessibile (10.000 euro)  per il reparto di urologia che verrà utilizzato per il trattamento di pazienti affetti da calcolosi ureterale, pielo caliceale o da tumori.  Tutte le strumentazioni, ad eccezione dell’ecografo multifunzione di imminente arrivo, sono già stati collocati presso i reparti del Ramazzini. Nei primi mesi del 2013 saranno posti all’esame del Consiglio della Fondazione CR Carpi nove ulteriori nuove apparecchiature per altrettanti reparti, per un importo di circa 600.000  euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here