Disfida gastronomica per i terremotati

0
68

Massimo Bottura dell’Osteria Francescana e Luca Marchini de L’Erba del Re. I due chef hanno capitanato altrettante squadre di giornalisti modenesi alla cena benefica organizzata da Maria Carafoli presso il ristorante Da Vinicio di Modena, lunedì 5 novembre. 350 i commensali, tante autorità che hanno contribuito a finanziare i comuni terremotati di Finale Emilia e San Felice sul Panaro e a garantire una nuova stagione alla squadra modenese di hockey per ragazzi con disabilità.
Nella squadra di Bottura c’era anche la nostra Clarissa Martinelli che ha ottenuto ottimi voti dalla giuria di esperti con il salame di cioccolato con zabaione e fondente al cioccolato. La disfida gastronomica si è conclusa in piena parità, senza vincitori, nè vinti.

La ricetta del salame al cioccolato
100 grammi di zucchero
150 grammi di burro di ottima qualità
200 grammi di cioccolato fondente
250 grammi di biscotti “Cantuccini “e 50 grammi di “Oro Saiwa” sbriciolati
due uova intere
due cucchiai di Amaretto di Saronno

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria mescolando in modo da evitare grumi.
Nel frattempo far sciogliere il burro a temperatura ambiente e mescolarlo con una spatola fino a ottenere una crema. Aggiungere alla crema il cioccolato sciolto e raffreddato e mescolare insieme allo zucchero, alle uova e all’Amaretto di Saronno amalgamando bene. A quel punto, unire i biscotti sbriciolati. Dare la forma di un grosso salame o di due salamini al composto e metterlo in freezer avvolto nella carta di alluminio per 12 ore…et voilà! Se volete, preparate a parte un po’ di zabaione caldo e un po’ fondente al cioccolato (altra cioccolata sciolta a bagnomaria).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here