Tre scuole nei moduli prefabbricati

0
132

I ragazzi delle “A. Pio” sono entrati già da giovedì 18 ottobre nelle strutture temporanee di via Peruzzi (che comprendono 9 aule, un’aula insegnanti, un locale multifunzione da 46 metri quadrati; 3 corpi bagni per studenti ed insegnanti di cui uno per disabile, 1 corridoio centrale con funzione d’ingresso ai locali e di ripartizione); quelli delle “Focherini” invece sono entrati oggi, sabato 20 ottobre, nel modulo prefabbricato ubicato in via Brunelleschi.

I bambini delle primarie “Fanti” entreranno nella nuova sede infine da lunedì 22 ottobre. Il modulo prefabbricato posto nel giardino delle scuole “Pascoli” è costituito da 12 aule, 1 aula multifunzione, e un’aula per le attività alternative, 4 corpi bagni per studenti ed insegnanti di cui all’interno di uno è stato ricavato il bagno per disabile, 1 locale ad uso refettorio (con somministrazione di monoporzioni con servizio di smistamento pasti esterno), 1 corridoio centrale con funzione d’ingresso ai locali e di ripartizione.

Le strutture installate dalla Regione Emilia-Romagna sono del tipo modulare con profili pressopiegati a freddo, pannellature di tamponamento del tipo sandwich con lamierino 8/10 bifacciale con interposta schiuma poliuretanica, il tutto dello spessore di 8 cm. I moduli, preassemblati in fabbrica e montati in cantiere, sono già provvisti della pavimentazione in monocottura di ceramica e degli infissi in pvc con vetrocamera. In cantiere sono poi stati montati i controsoffitti in cartongesso, le porte e tutta la parte impiantistica a supporto del funzionamento dei moduli stessi (impianto elettrico, di climatizzazione ed idraulico-sanitario).

Sempre a Carpi sono terminati in questi giorni i lavori nei cantieri presso le scuole primarie “Giotto” e “Pertini” (che riguardavano solo alcune parti della struttura), in entrambe le scuole tutti gli spazi sono quindi ora disponibili; entro fine ottobre verrà concluso anche il cantiere che sta interessando una sezione della scuola primaria “A. Frank”.

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here