Tempio di San Nicolò: al via gli interventi di messa in sicurezza

0
66

E’ iniziato l’intervento di messa in sicurezza del tempio di San Nicolò di Carpi. Con il sisma del 20 maggio 2012 il tempio ha subìto danni ingenti, ulteriormente aggravati dai ripetuti movimenti tellurici del giorno 29, che hanno creato una situazione di pericolo di crollo del tiburio e dei campanili nella parte absidale.
Sono stati eseguiti urgentemente alcuni interventi di opere provvisionali di emergenza sismica per la prima messa in sicurezza del tiburio, dei campanili e delle absidi.
Nella prima fase è stata effettuata sui campanili la ricostruzione provvisoria dell’appoggio dei pilastrini e la cerchiatura completa dell’elemento con travetti in legno e cinghie di poliestere; la medesima modalità di cerchiatura è stata avviata anche sul tiburio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here