Champion: una lavoratrice scrive al sindaco Campedelli

0
63

“Signor Sindaco, sono una dipendente Champion e un’iscritta al Pd. Ho seguito tutta la vicenda della scellerata e antisindacale politica di chiusura dell’Azienda Champion, azienda ospitata nel territorio del suo Comune. Trovo che un suo mancato pronunciamento pubblico di condanna nei confronti dell’azienda sia uno scandaloso segno di opportunismo o, nella meno peggiore delle ipotesi, di menefreghismo. Un simile comportamento da parte di qualunque azienda dovrebbe essere duramente contestato dalle Istituzioni e dai rappresenanti del Pd, così come hanno fatto assessori e sindaci toscani. Non ho invece  letto ad oggi  nemmeno una riga da parte sua e quindi mi appresto, nella redazione del dossier che assieme a Filcams Cgil stiamo preparando e che  verrà inviato alle più note testate giornalistiche nazionali a stigmatizzare questa sua indifferenza. Spero che abbia avuto le sue buone ragioni per rimanere in disparte e non ho dubbi che saprà difendersi, di fronte ai lettori e soprattutto ai suoi elettori, per un simile atteggiamento di connivenza. Qualora volesse recuperare il tempo perduto, la invito a contattare le segreterie degli assessori citati e la Filcam Cgil di Firenze per concordare tutte le iniziative di protesta e di boicottaggio necessarie e far capire all’azienda come non si possano trattare  in questo modo decine di lavoratrici”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here