La strage del 25 aprile: un anno dopo

0
276

Tutti ricordiamo con orrore e sgomento la strage consumatasi in Piazza Martiri, durante le celebrazioni del 25 aprile scorso, quando, intorno alle 10,40, un botto fortissimo ha siglato l’inizio della tragedia. Una Fiat Panda grigia, guidata dalla 73enne Teresa Forghieri, ha falciato otto persone, vicine a una panchina, all’altezza di via Paolo Guaitoli. La donna, perdendo il controllo della propria vettura, ha stroncato le vite di Enzo Grossi, 79 anni, Gianfranco Bencivenni, di 69 e Giovanni Faglioni di 78, finendo la sua folle corsa, schiantandosi dapprima contro un furgone e poi contro il palo di un lampione. Tra pochi giorni ricorrerà l’anniversario di quella strage ma poco è stato fatto sul fronte sicurezza in Piazza. Voi vi sentite sicuri nel camminare in piazza o a farvi giocare i vostri bimbi nonostante il passaggio delle auto? Cosa occorrerebbe fare a vostro parere per metterla maggiormente in sicurezza? L’amministrazione comunale ha fatto abbastanza? Diteci la vostra opinione e il vostro ricordo di quel terribile incidente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here