Gargallo, svuotata la tabaccheria

0
124

Nella notte di sabato 31 marzo, la tabaccheria di Gargallo è stata presa di mira dai ladri: sparite due slot machine, centinaia di Gratta e Vinci, qualche stecca di sigarette e i soldi in cassa. Danno stimato: oltre 10mila euro. Il colpo è stato messo a segno alle 4 del mattino e si è svolto in meno di cinque minuti come dimostrano le immagini della videosorveglianza. I ladri hanno forzato la porta, nonostante le tre serrature e, indisturbati, hanno arraffato tutto quel che potevano. L’azione è stata talmente veloce che, nonostante l’allarme abbia fatto intervenire immediatamente le Forze dell’Ordine, i ladri si erano già dati alla fuga. Le slot sono poi state recuperate il giorno dopo abbandonate nelle campagne di Cantone di Gargallo, ovviamente svuotate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here