Svelato l’arcano della stele…

0
53

Si celebra domenica 12 febbraio il sessantasettesimo anniversario della battaglia di Budrione, nel corso del quale cadde Angelo Cavalletti, comandante partigiano e Medaglia d’Argento al Valor Militare. Il programma della giornata, predisposto da Comune di Carpi, Associazione Memoria storica e Comitato per la memoria in collaborazione con la parrocchia di Budrione e Migliarina e i circoli ‘Rossi’ e ‘Goldoni’ dell’Anpi, prevede alle ore 10 il ritrovo delle autorità, dei familiari dei caduti e dei cittadini nel piazzale del Bocciodromo per la formazione del corteo, che sarà accompagnato dalla Banda cittadina. Dopo la deposizione di una corona d’alloro al cippo dei caduti e la benedizione religiosa impartita dal parroco don Andrea Zuarri, l’assessore all’Ambiente Simone Tosi terrà un breve discorso ufficiale. Alle ore 11.15 nella chiesa di Budrione avrà poi inizio una messa. Alle ore 12.30 nella sala del circolo Rinascita si terrà un pranzo aperto a tutti (necessaria la prenotazione). In serata, alle ore 20.30, sempre nella chiesa di Budrione, infine avrà luogo il concerto del coro Da Palestrina. Sempre domenica 12 febbraio in occasione del Giorno del Ricordo si terrà una seconda iniziativa a Carpi: alle ore 10 nell’area verde di via Baden Powell (laterale di via Nuova Ponente), è prevista l’inaugurazione della Stele del Ricordo, dedicata ai martiri delle foibe, che verrà nell’occasione benedetta dal nuovo Vescovo monsignor Francesco Cavina. La Preghiera dell’infoibato verrà letta in questa occasione dal generale Giampaolo Pani, presidente del Comitato provinciale dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia: seguirà la celebrazione di una messa nella pieve della Sagra (ore 10.30) e un incontro sul Ricordo del dolore (alle ore 11,45, alla sala Duomo) al quale parteciperanno oltre al Sindaco di Trieste Roberto Cosolini e al vice presidente dell’Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Giuseppe De Vergottini, il Presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, il Sindaco di Carpi Enrico Campedelli e il Presidente del Consiglio comunale di Carpi Giovanni Taurasi. Il monumento in pietra carsica che domenica prossima verrà inaugurato nell’area verde di via Baden Powell è stato donato dalla Cava Romana di Aurisina (Ts).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here