Novi: chiuso un ristorante abusivo

0
121

Nell’ambito delle operazioni di controllo del territorio dell’Unione delle Terre d’Argine, il nucleo di Polizia annonaria della Polizia municipale, coadiuvato da ispettori dell’Inps e dell’Azienda Usl, ha portato a termine nei giorni scorsi l’ispezione in un pubblico esercizio affiliato ad un circolo sportivo. Da qualche tempo il locale, che si trova nel territorio di Novi di Modena, pubblicizzava l’attività di ristorazione, con menù a tema e prezzi modici, utilizzando volantini e inserzioni su giornali locali, che hanno attirato l’attenzione della Polizia municipale e del Servizio programmazione e gestione del territorio del Comune. L’esame d’ufficio della documentazione con relativa ricostruzione dell’iter cronologico dell’attività ha fatto emergere una realtà completamente abusiva di somministrazione di alimenti e bevande, in violazione delle vigenti norme sulla regolamentazione dei pubblici esercizi e delle leggi di pubblica sicurezza. Il sopralluogo, condotto da operatori di Polizia municipale in borghese, ha confermato poi la condotta abusiva e la presenza di lavoratori privi di regolare contratto di lavoro, impiegati nelle operazioni di preparazione delle pietanze. Oltre alle diverse sanzioni amministrative contestate ai proprietari-gestori è scattata dunque l’ordinanza di cessazione immediata dell’attività del locale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here