Il futuro della Remesina? A senso unico!

0
61

Chi aveva nutrito una piccola speranza, sarà deluso. Nonostante polemiche, petizioni, assemblee e la rabbia dei foassolesi infatti, l’asse di Remesina Interna, dall’incrocio con via Sant’Antonio al passaggio a livello, diventerà a senso unico. Nel febbraio scorso, durante un incontro coi residenti, l’idea di introdurre il senso unico era stata “congelata” e l’assessore a Traffico e Viabilità, Carmelo Alberto D’Addese aveva rassicurato i presenti dicendo che “qualsiasi azione dovrà essere intrapresa, sarà prima discussa con la cittadinanza” ma, l’imperativo per l’Ente Pubblico è, e resterà, la sicurezza. “Parametro che va garantito e sul quale non vi è margine di negoziabilità”, aveva più volte ribadito. Il cambio della mobilità infatti, era ed è strettamente legato alla conclusione dei lavori di realizzazione del percorso ciclopedonale. Un intervento articolato che sta ora giungendo alla conclusione. “I lavori di ultimazione della pista ciclopedonale sono previsti per il mese di luglio, – ci spiega l’assessore – al momento si sta procedendo con la parte più delicata dell’intervento, ovvero la realizzazione del ponte di attraversamento sul canale
Dopo aver posato i basamenti in cemento armato infatti, si prosegue con la realizzazione della passerella di legno (un ponte simile a quello fatto in via Carlo Marx) e sull’innesto che “scavalca” i binari del passaggio a livello”. E poi, cosa accadrà alla viabilità dell’asse? “Per quanto riguarda le modalità di gestione del traffico si conferma un intervento finalizzato a dimezzarne la quantità. A questo proposito – continua D’Addese – la Commissione Viabilità e Traffico sta predisponendo un’ipotesi di intervento che sarà poi presentata in un’assemblea pubblica, sempre nel mese di luglio”. Riduzione del flusso veicolare di attraversamento e sicurezza, le linee guida dell’intervento. E le esigenze dei residenti? “La decisione dell’Amministrazione deve ovviamente tener conto delle attuali normative vigenti in materia di sicurezza e viabilità ma cercherà di creare meno difficoltà possibili ai fossolesi”. In sede di assemblea i residenti potranno esprimere le proprie esigenze e, anche sulla base di queste, verrà stabilito il senso di marcia del senso unico, unico elemento ancora negoziabile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here