50 ricci curati e liberati nell’oasi La Francesa

0
108

Oltre 50 ricci sono stati liberati ieri nell’oasi La Francesa di Carpi dai volontari del Centro
fauna selvatica Il Pettirosso di Modena.
Gli animali sono tornati in libertà dopo essere stati salvati e curati nei mesi scorsi da ferite o malattie nel Centro di via Nonantolana dove i volontari hanno allestito un vero e proprio pronto soccorso per animali selvatici in difficoltà.
Nel 2010 l’associazione ha salvato oltre 400 ricci che si aggiungono alle migliaia di animali, tra uccelli, caprioli, istrici e diversi esemplari di fauna selvatica accuditi nelle strutture del Centro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here