Nomadi allontanati dal piazzale delle Piscine

0
88

Polizia e Polizia Municipale delle Terre d’Argine di Carpi, ancora una volta, hanno allontanato un gruppo di nomadi provenienti dal Nord Italia che si erano fermati nel piazzale della fiera.
La carovana era composta da 25 persone a bordo di 10 veicoli tra auto con roulottes e camper. Con la solita scusa, bimbo piccolo malato o vettura con problemi meccanici, il gruppo chiedeva di rimanere per qualche giorno nella zona, non attrezzata per la sosta e non autorizzata per lo stazionamento.
Verificato che non vi fossero le condizioni segnalate dai nomadi, soprattutto la presenza di minori in difficoltà, veniva sollecitata la partenza della carovana che veniva scortata fuori dal territorio comunale, in direzione nord, probabilmente verso un altro centro con zone attrezzate e legalmente autorizzate.
Il Comune di Carpi ha comunque già in progetto l’installazione di una chiusura per evitare gli ingressi abusivi nell’area e la situazione di sporcizia che alcuni gruppi lasciano alla loro partenza oltre a situazioni di contrasto verbale e fisico avvenute anche recentemente con cittadini di passaggio nella zona.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here