Parlamento: la carpigiana Ghizzoni è la più produttiva

0
113

La quarantaseienne parlamentare di Carpi – fa sapere il Pd di Modena – si piazza al primo posto tra le onorevoli con un indice di produttività di 486,9 e una percentuale di assenze del 4,3
per cento.
Al decimo posto un’altra modenese, la vicecapogruppo del Pdl, Isabella Bertolini del Pdl. Nella classifica regionale della produttività la Ghizzoni è prima assoluta davanti a Cazzola del Pdl e a Polledri della Lega. Nella classifica generale, che comprende sia uomini che donne, la parlamentare modenese si piazza al nono posto, davanti ad Antonio Di Pietro. Il rapporto
sull’attività parlamentare prende in considerazione non solo la quantità, ma anche i risultati del lavoro svolto dai parlamentari. I ricercatori vanno a vedere che fine fanno gli atti presentati dai parlamentari, quanti sono stati discussi, votati o diventati legge, quanti invece sono rimasti solo
intenzioni. I criteri presi in considerazione per valutare l’indice di produttività sono il consenso ottenuto da parte di altri parlamentari, il suo iter e la partecipazione del parlamentare ai lavori. Si tiene anche conto del vantaggio di cui godono i parlamentari di maggioranza sui colleghi
dell’opposizione: nel calcolo dell’indice di produttività, un passaggio di iter ottenuto da un esponente dell’opposizione vale il doppio rispetto a quelli della maggioranza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here