Industria: continua a calare la maglieria di Carpi

0
71

Si consolidano nel terzo trimestre 2010 i segnali di ripresa del sistema distrettuale emiliano romagnolo emersi già nella prima parte dell’anno, con un’ accelerazione dell’export del 10,1%.
Lo rileva l’aggiornamento trimestrale del monitor dei distretti industriali dell’Emilia-Romagna, elaborato dal servizio studi di Intesa Sanpaolo per Carisbo e Cariromagna, aggiornato al 30 settembre. Il settore meccanico, trainato dal forte rimbalzo delle macchine per l’imballaggio di Bologna, registra risultati positivi nella maggior parte delle aree monitorate. Bene anche il sistema casa: il distretto delle piastrelle di Sassuolo chiude in territorio positivo per il terzo trimestre consecutivo. Nel sistema moda continua a calare, anche se ad un ritmo inferiore rispetto alla prima parte dell’anno, la maglieria di Carpi, mentre registra tassi di crescita a due cifre l’abbigliamento di Rimini.
Contrazione delle esportazioni nei distretti della maglieria e abbigliamento di Carpi (-13%)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here