La Liu Jo perde con onore

0
159

Primo set. Inizia bene la Liu Jo con una buona ricezione ed incisivi attacchi di Paggi. Gioco dinamico con ritmi frenetici e scambi lunghi. Villa difende tutto il difendibile. Una Bacchi diversa rispetto a quella vista con Busto: molto più aggressiva ed incisiva. 8 a 7 il primo parziale per Modena. Si va avanti punto a punto con una Matuszkova che da posto 2 convince all’infinito. 16 a 15 il secondo parziale per Villa. Prova ad andar via Villa che si porta sul 19 a 16 e Sazzi chiede il primo time out. Grande muro difesa della Liu Jo con Paggi. Fernandinha mette a terra un bel pallonetto e si va sul 18 a 20. Arriva il secondo time out sul 18 a 22 ma Villa si aggiudica il primo set 19 a 25.

Secondo set. Sazzi chiama subito time out dopo un parziale di 3 a zero per Villa. Modena reagisce bene e si va sul 6 pari. Grande prestazione in attacco di Matuszkova. Il ritmo di Modena è calato. Primo parziale 8 a 6 per Villa. Allungo delle lombarde che grazie ad Aguero si porta sul 11 a 7. Bacchi attacca una splendida parallela e si va sul 9 a 12. Esce una superlativa Secolo che mette a terra una palla difficilissima. Grande lavoro delle centrale Paggi che oltre a murare attacca e va a segno. Secondo parziale 13 a 16 per Villa. Paggi e Fernandinha formano davvero una grande coppia da muro difesa e finalmente Abbondanza è costretto a chiamare time out sul 15 a 16. Lunghi scambi Modena insegue, il ritmo è aumentato. Sazzi chiede time out sul 16 a 19. Entra Partenio per il turno di battuta. Grande cuore della Liu Jo che grazie a Secolo si porta sul 19 a 20. Si va punto a punto con una super Paggi ed una super Cruz. Anche il secondo set è di Villa 23 a 25 per un brutto errore in battuta di Fernandinha.

Terzo set. Si parte con un tono basso da ambo le parti. Villa prende l’iniziativa con Aguero e si arriva al primo time out tecnico sul 4 a 8. Devetag, Bacchi ed una grande Matuszkova sono artefici della rimonta fino al 9 a 9 che porta Villa a chiamare time out. Cruz riallunga Villa fino al 11 a 9. Davvero superlativa la prestazione di Matuszkova. Aguero buca il muro di Paggi e si va sul 13 a 12 per Villa. Paggi riporta in pari il set. Secondo parziale a favore di Modena che chiude 16 a 15 grazie ad un errore di Aguero. Bacchi è un esempio di forza e precisione da posto 4 e si va sul 18 a 17. Matuszkova mette a terra un bel pallonetto e si va sul 20 a 18 per la Liu Jo Volley. Paggi mette a terra il muro del punto 23. Super Matuszkova ci porta a quota 24 ed entra Guatelli per il turno di battuta. Finalmente Modena si aggiudica il set 25 a 20.

Quarto set. Inizia splendidamente Modena che in pochi minuti si porta sul 4 a 1 e obbliga Abbondanza al time out. 8 a 3 per Modena al primo parziale. Devetag, che sostituisce Harmotto, all’altezza delle grandi e si va sul 11 a 6. Di nuovo Villa chiede time out. Reazione buona di Villa Cortese che grazie a tanti errori di Modena si porta al 13 pari. Entra Rosangela e Modena torna in vantaggio 15 a 13. E’ di nuovo parità ma Modena chiude il parziale in vantaggio 16 a 15. Paggi con una fast travolgente porta Modena sul 18 a 16. Si va sul 19 pari e rientra Matuszkova per Rosangela. Time out chiesto da Modena sul 19 a 20. Entra Guatelli per il turno di battuta e si va sul 21 pari. E’ una lotta fino all’ultimo punto 22 pari. Grande diagonale di Matuszkova e Modena è in vantaggio. E’ davvero una bellissima ed entusiasmante partita. Conduce Villa 26 a 25. Paggi pareggia i conti 26 pari. Cruz segna il punto 27 per Villa ma Modena reagisce è 28 a 27. Modena si aggiudica il set 29 a 27. Si va al meritatissimo tie break.

Quinto ed ultimo set. Stessa impostazione aggressiva per Modena. Prova subito l’allungo Villa ma Cruz sbaglia la battuta. E’ 4 pari. Bacchi attacca da 4 con una splendida diagonale stretta e si va 5 pari. Matuszkova stasera è indomabile e porta Modena sul 7 a 6. Primo parziale per Villa 8 a 7 e si va al cambio campo. Bacchi mette a terra la palla dell’8 pari. Sul 10 a 8 per Villa Sazzi chiede time out. Pallonetto di Borsetti e Villa va a condurre 13 a 9. Matuszkova accorcia le distanze 11 a 14 e Bacchi segna il punto numero 12 grazie ad un mani out. Villa si aggiudica il match 12 a 15 però il match.

Tutta un’altra Li ujo quella vista oggi al Palacasamodena: più incisiva, reattiva e pericolosa. Poteva essere un’impresa ma si deve guardare avanti e sapersi accontentare di un punto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here