Via Lama: petizione della Giovane Italia

0
38

La Giovane Italia Carpi, ha organizzato una petizione popolare per dimostrare che le nuove modifiche definite “sperimentali” dall’assessore D’addese, sono totalmente sbagliate penalizzando residenti e molte aziende.
Per Russo Antonio, presidente della Giovane Italia Carpi, e consigliere comunale PDL, “ la zona di via lama in questi ultimi anni, è stata costantemente afflitta da problemi provocati da scelte sbagliate, che hanno comportato la nascita di vari comitati di protesta da parte dei residenti ormai stanchi di questo ennesimo disagio creato, porteremo le firme in consiglio con relative controproposte decise dai cittadini”.

Da un primo riscontro verbale con i cittadini Antonio Russo chiede di riaprire tutte le strade attualmente chiuse, con il solo obbligo di svolta a Destra per chi viene da Via Lucania,Via Umbria e Via Molise, tenteremo di trovare un accordo ufficiale nell’assemblea convocata lunedì 4 ottobre al Bar Astoria (Via Lama)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here