Un carpigiano quarantenne è stato arrestato per estorsione

0
37

Una signora carpigiana ha trovato sul parabrezza della propria auto una lettera stampata col computer nella quale si richiedevano 3.000 euro in cambio di alcune documentazioni filmate, intime, che, in caso contrario sarebbero state divulgate sulla rete.
Come luogo di deposito della somma richiesta era stata indicata una precisa località tra Carpi e Soliera.
La Polizia di Carpi, a cui la signora ha presentato denuncia, ha organizzato l’appostamento e all’ora indicata e nel luogo indicato è arrivata un’auto dalla quale è sceso un quarantenne che, dopo aver fatto alcuni passi a piedi, raccoglieva la busta lasciata dagli operatori di Polizia e risaliva sulla vettura allontanandosi celermente.
Dopo alcune centinaia di metri la sua vettura è stata bloccata dal personale della Polizia di Stato e il carpigiano di 40 anni, B.F. accompagnato in Commissariato.
Sull’auto non è stata trovato il materiale compromettente ma il quarantenne aveva avuto una relazione sentimentale con la vittima
La relazione era tuttavia terminata da alcuni anni.
Durante la perquisizione nell’abitazione carpigiana del fermato, la Polizia ha ritrovato la documentazione che è stata sequestrata, mentre l’uomo è stato condotto in carcere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here