Piste ciclabili

0
57

Nel corso della Giunta comunale di lunedì 13 settembre è stato approvato il progetto esecutivo definitivo della pista ciclabile che in via Remesina si collegherà a quella già esistente che porta a Fossoli, dopo che nell’ultima seduta del Consiglio comunale di giovedì scorso è stata votata la necessaria Variante urbanistica al Prg. La pista correrà sul lato ovest di via Remesina, sarà lunga 830 metri e prevede la costruzione di una passerella ciclo-pedonale in legno sul Canale Diversivo-Fossa nuova Cavata. “La pista – spiega l’assessore ai Lavori pubblici Carmelo Alberto D’Addese – verrà pavimentata con autobloccanti e abbiamo ottenuto 96700 euro di contributo dal Ministero dell’Ambiente su una spesa complessiva che sarà di 300 mila euro, iva compresa. Valuteremo ora all’interno della Commissione Viabilità e Traffico il tema degli attraversamenti delle laterali di via Remesina e di come pianificarli in sicurezza. Il prossimo passo sarà il terzo stralcio del progetto della pista, che andrà da via Rossetti attraverso via degli Orti fino al centro città”.
Il progetto della pista ciclabile è stato redatto dai tecnici del Settore Lavori pubblici, Infrastruttura e Patrimonio del Comune. La corsia riservata alle bici sarà larga 2,50 metri e in alcuni punti correrà sulla carreggiata già esistente: è prevista la tombatura di un tratto di 50 metri del fosso che corre a fianco della via nei pressi del passaggio a livello e l’installazione di dissuasori metallici per dividere lo spazio delle auto da quello riservato a pedoni e biciclette. La gara d’appalto che deciderà quale sarà l’azienda che dovrà realizzare la pista e la seguente consegna dei lavori avverrà nelle prossime settimane: nel corso del 2011 si prevede di inaugurare quest’opera, molto attesa dagli abitanti di Fossoli e della zona nord della città.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here