Un roditore per… vicino!

0
165

Nel caso doveste avere delle difficoltà ad addormentarvi, invece delle pecore, potreste contare i ratti che sfrecciano davanti alla nostra sede, in via Nuova Ponente, da mattina a sera. Per nulla intimoriti dalla presenza umana, “lor toponi” pasteggiano a festa grazie alla sporcizia che alberga di fronte alla colombofila, a causa della maleducazione della gente che, non avendo più a disposizione i cassonetti grigi per l’indifferenziato, abbandona la propria spazzatura ai piedi dei bidoni adibiti alla raccolta differenziata. Lontano da casa… loro. I nostri nuovi vicini però, non sono del tutto innocui. I ratti infatti possono trasmettere all’uomo una sfilza di malattie di inusitata lunghezza: rabbia, leptospirosi, toxoplasmosi, leishmaniosi… e chi più ne ha, più ne metta. L’adagio recita: Per ogni gatto che ride c’è almeno un topo che prega. Non in via Nuova Ponente però. Qui di gatti, nemmeno l’ombra. Non potendo quindi contare sul senso civico della gente né, tantomeno, sulla felina ferocia dei randagi carpigiani, non ci resta che implorare un sopralluogo e una derattizzazione. Prima che ci scappi il morso!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here