Beni comunali vanno all’asta

0
134

Fino alle ore 12 del 23 giugno prossimo è possibile presentare le
offerte per acquistare beni di proprietà del Comune di Carpi in via di
dismissione. In particolare si tratta dei soppalchi della ex Biblioteca
comunale, di vecchio materiale informatico e di arredi di vario genere
dichiarati inservibili. La Rete civica Carpidiem propone on-line tutte
le informazioni utili sui materiali in vendita: i monitor da computer
(diverse decine) si possono acquistare partendo da un prezzo a base
d’asta di 350 euro, i mobili (scrivanie, sedie, scaffali, tavoli) invece
per non meno di 4000 euro. I soppalchi e le passerelle della Civica,
ancora nella vecchia sede della Biblioteca comunale, si potranno infine
comprare per 1000 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here