Iscriviti alla newsletter

Sfoglia il giornale ovunque tu sia e in qualsiasi momento, iscriviti alla newsletter per ricevere ogni settimana Tempo sulla tua e-mail.

×
Ok della Giunta a due nuove piste ciclabili
Carpi | 06 Dicembre 2017

Sono previste nella zona di Cibeno. L'intervento vale 538mila euro. La Giunta comunale di Carpi ha deciso nella seduta di ieri, 5 dicembre, di avviare uno Studio di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di due piste ciclo-pedonali nella zona nord-est della città. Si tratta di due percorsi che congiungeranno attraverso le vie Canalvecchio e Ramazzini e poi via Lago di Bracciano la scuola Margherita Hack con la zona di via Pezzana. Per queste opere di viabilità ciclo-pedonale l’investimento da parte dell’amministrazione comunale sarà di 538 mila euro, da utilizzare tra il 2018 e il 2020, una parte dei quali a carico della Regione, alla quale verrà richiesto un finanziamento. Lo Studio di fattibilità costituisce infatti la prima fase progettuale dell'intervento che si intende proporre per partecipare al Programma di finanziamenti (2014-2020) azione 4.6.4. per la realizzazione di nuove piste ciclabili, che verranno ripartiti tra le principali città sopra i 50.000 abitanti e che hanno avviato la redazione dei P.U.M.S. (il Piano Urbano di Mobilità Sostenibile). Il progetto di queste due piste è stato redatto dai tecnici progettisti comunali mentre lo Studio di fattibilità sarà presentato a giorni alla Regione, per concorrere appunto al finanziamento.

L’assessore comunale ai Lavori Pubblici Simone Tosi sottolineando l’importanza di questo intervento ricorda anche che sono poi in avanzata fase di aggiudicazione i lavori per un’altra pista ciclo-pedonale che verrà realizzata sempre nella zona di Cibeno, prevista in via Roosevelt, per la quale il Comune ha stanziato circa mezzo milione di euro.


Ultime notizie

Scarica l'App
Il giornale
in edicola
Sfoglia il giornale
Rubriche del Tempo
Altre notizie