Ottavo posto per il team maschile della Polisportiva Roveretana

La squadra corse della Polisportiva Roveretana ha disputato, lo scorso weekend presso il crossodromo Il Malandrone, la prima gara del Trofeo Highlander della Colle Corse con due equipaggi e due auto. Per l’occasione ha debuttato anche il team femminile.

0
356

La squadra corse della Polisportiva Roveretana ha disputato, lo scorso weekend presso il crossodromo Il Malandrone, la prima gara del Trofeo Highlander della Colle Corse con due equipaggi e due auto. Un’occasione davvero speciale dal momento che ha rappresentato il debutto ufficiale della nuova squadra femminile chiamata  G-A-Team e diretta dalla caposquadra e pilota Alice Adani. Nella giornata di sabato si sono disputate le qualifiche e i giri di prova per prendere dimestichezza col percorso e la domenica mattina alle ore 7:00 la gara ha preso il via. I maschietti di casa nostra nelle qualifiche si sono posizionati in 4 posizioni aggiudicandosi così la prima fila con A. Berchicci mentre le ragazze hanno centrato la tredicesima posizione con Gloria Galiotto.

La domenica mattina la macchina con Davide Cogliano ha mantenuto la quarta  posizione per oltre 2 ore e 30 minuti anche se una ruota scoppiata ha dovuto obbligarla a una velocissima sosta ai box. Dopo il cambio pilota la vettura ha presentato un problema meccanico alla ruota anteriore ed è stato necessario un rientro ai box per la riparazione. Per sistemare il guasto purtroppo la squadra ha perso ben tre ore di gara: ad alternarsi alla guida i piloti Davide Serafini e Domenico Casanese che sono comunque riusciti a rimontare e a portare a termine la 12 ore andando a punti e conquistando un bellissimo, sudato e meritato ottavo posto!

Il team femminile purtroppo, pur distinguendosi per impegno e dedizione, è stato squalificato dopo circa 4 ore di gara per un errore di corsie e ha dovuto abbandonare la gara.