Infortunio sul lavoro a Correggio, grave un operaio 29enne

L’uomo è rimasto ferito a seguito di una caduta da circa 8 metri d’altezza mentre era intento a effettuare lavori di manutenzioni edili sul tetto del capannone aziendale. E’ stato trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Parma in condizioni gravi.

0
2185

Un infortunio sul lavoro si è verificato oggi, 21 giugno, intorno alle 10.30, in un’azienda di via Per Regio nella frazione Lemizzone di Correggio dove un 29enne è rimasto ferito a seguito di una caduta da circa 8 metri d’altezza mentre era intento a effettuare lavori di manutenzioni edili sul tetto del capannone.

Secondo la prima ricostruzione del personale del Servizio Prevenzione e sicurezza della Medicina del Lavoro intervenuti unitamente ai Carabinieri di Bagnolo in Piano, l’operaio edile – un 29enne egiziano residente in Toscana dipendente di un’azienda di Firenze – si trovava sul tetto del capannone intento ad effettuare lavori quando per cause al vaglio si sarebbe verificato un cedimento. L’uomo è stato soccorso dai sanitari inviati dal 118 e trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Maggiore di Parma in condizioni gravi.