Maturità, Ungaretti, Pirandello e Rita Levi Montalcini fra le tracce

Sono 770 gli studenti carpigiani che da oggi, mercoledì 19 giugno, affrontano gli esami di maturità, con il tema di italiano, prima delle due prove scritte.

0
465

Al via oggi gli esami di maturità per 770 studenti carpigiani. Si parte con il tema di italiano, prima delle due prove scritte. Ungaretti con Pellegrinaggio che fa parte della raccolta l’Allegria è la poesia tra le tracce proposte ai maturandi. C’è anche Pirandello tra gli autori proposti alla maturità: nel testo tratto da romanzo Quaderni di Serafino Gubbio operatore si affronta il tema del progresso tecnologico e si riflette sui possibili effetti. La relazione tra parola, silenzio e pensiero sono invece al centro del brano tratto da Riscoprire il silenzio di Nicoletta Polla Mattiot su cui i maturandi sono invitati a riflettere.  Una traccia di testo argomentativo riguarda la Guerra Fredda, partendo da un estratto da Storia d’Europa dello storico, giornalista e politico Giuseppe Galasso, chiamando in causa anche la questione del conflitto atomico. Ci sono poi Rita Levi Montalcini con l’Elogio dell’imperfezione e un testo di Maurizio Caminito che invita i ragazzi a una riflessione sul senso del diario nell’era digitale.  E’ incentrata invece sul valore del patrimonio artistico e culturale la riflessione presa dall’estratto di un testo della giurista Maria Agostina Cabiddu.