Sono 55.883 i carpigiani chiamati alle urne per le Amministrative

Si vota oggi, sabato 8 giugno dalle 15:00 alle 23:00, domenica 9 dalle 07:00 alle 23:00.

0
373

Sono 54.963 (per le Europee) e 55.883 (per le Amministrative) i carpigiani chiamati alle urne per la tornata elettorale di sabato 8 e domenica 9 giugno, in lieve crescita rispetto al 2022. La differenza fra i due gruppi di aventi diritto è dovuta ai cittadini Aire dell’Ue che hanno scelto di votare nel proprio Paese (solo per le europee quindi). Come sempre in maggioranza le donne: 28.791 contro 27.092 uomini alle Comunali, 28.345 femmine e 26.618 maschi alle Europee. Un migliaio i “nuovi” elettori (neo maggiorenni).

Le sezioni elettorali sono 74, compresa quella del Ramazzini, che funge anche da sezione ospedaliera speciale per raccogliere nei reparti il voto degli elettori che non possono alzarsi dal letto. Tre sezioni (le n. 15, 16 e 17) cambiano sede, per altre quattro si conferma lo spostamento già avvenuto (n. 3, 62, 12, 13).

Ai seggi sono impegnati 447 cittadini (298 scrutatori, 75 presidenti e 74 segretari), ai quali si aggiungono un centinaio di dipendenti comunali e dell’Unione complessivamente in servizio, a rotazione, per le attività connesse nelle due giornate di voto e in quella di lunedì 10 giugno, quando è previsto (dalle 15) lo spoglio per le amministrative (lo scrutinio per il Parlamento Europeo inizierà domenica sera, appena chiusi i seggi). Si vota sabato 8 dalle 15:00 alle 23:00, domenica 9 dalle 07:00 alle 23:00.

In caso di smarrimento della  tessera elettorale o esaurimento spazi o aggiornamento della residenza interna al Comune, basta recarsi di persona (non serve appuntamento) a ritirare la nuova presso l’Ufficio elettorale.

Queste le aperture straordinarie dell’ufficio elettorale (via Don Minzoni 1/AA): sabato 8 giugno, orario continuato, dalle 09:00 alle 23:00; domenica 9 giugno, orario continuato, dalle 07:00 alle 23:00.